Cosa mangiare a Madrid? 15 piatti da non perdere durante il tuo viaggio!


Quando si raggiunge Madrid si pensa a cosa vedere, a come organizzare le varie tappe giorno dopo giorno, ma non solo! Per scoprire appieno questa città è necessario scoprire anche la sua impronta gastronomica, quindi è normale chiedersi cosa mangiare a Madrid.

La città accoglie in sé diversi stili culinari spagnoli, grazie anche al suo essere abitata da persone di ogni zona della Spagna, che ha portato molti ristoranti a importare la cucina di altre regioni. Quindi oltre ai piatti tipici della capitale per sapere davvero cosa mangiare a Madrid, dobbiamo concentrarci sulla sua ampia offerta gastronomica. In questa lista dunque troverai alcuni consigli sui piatti simbolo della città e altri piatti da dover assaggiare anche se provenienti da altre zone della Spagna.

Pronto a iniziare questo gustoso tour gastronomico? Allora vediamo insieme cosa mangiare a Madrid!

1. Tapas a Madrid

Cosa Mangiare a Madrid

Una delle prime cose da provare a Madrid sono le tapas. Famose in tutta la Spagna, anche a Madrid, le tapas sono molto famose e pensate per riuscire a fare uno spuntino a qualunque ora della giornata. Le tapas sono porzioni “dimezzate” di alcuni piatti tipici madrileni e in alcuni locali più in, si possono trovare anche tapas innovative con ricette diverse dal solito. So che spesso si sente dire che le tapas vengono servite insieme a ciò che si ordina da bere, ma a Madrid non è così, insieme alle bevande portano al massimo olive, salatini e patatine (come succede spesso in Italia), se volete assaggiare le tapas dovrete ordinarle a parte, il costo dipende dal tipo di prodotto ordinato, ma comunque non sono altissimi, di solito vanno dai 3 ai 6 euro a porzione.

2. Bocadillos de Calamares

Cosa mangiare a Madrid

Uno dei piatti che più rappresenta la gastronomia madrilena è il Bocadillos de Calamares, ossia un panino imbottito con al suo interno calamari fritti gustosissimi. Se sei a Madrid non puoi evitare di mangiare questo panino, che per quanto possa essere semplice è ottimo da gustare insieme a una birra fredda per l’aperitivo o perché no, per un pranzo veloce. Insomma, se ti stavi chiedendo cosa mangiare a Madrid, sappi che questa è una delle prime pietanze da provare.

3. Jàmon Iberico e Jàmon Serrano

cosa mangiare a Madrid

Se vuoi entrare in estasi ed entrare nello spirito culinario della cucina spagnola non puoi che gustare il famoso Jàmon Iberico o del buon Jàmon Serrano. Ad ogni angolo della città troverai food truck che vendono panini con il jàmon iberico o serrano, oppure tantissimi negozi che prendono il nome di Museo del Jàmon dove puoi gustare tantissimi piatti gustosi a base di prosciutto. Il Jàmon infatti non è altro che un tipico prosciutto crudo prodotto nella zona dal gusto dolce e deciso. Questo prosciutto viene tagliato al coltello, quindi le fettine sono più doppie, ma davvero gustose. Come mangiare il Jàmon Iberico o Serrano? In qualunque modo, su un piatto unico, nel panino e persino sulla pizza!

4. Queso Manchego

Cosa mangiare a Madrid

Formaggio tipico della regione Castilla-La Mancha, il Queso Manchego tipico delle zone di Toledo si può gustare anche nei locali e ristoranti a Madrid. Il queso manchego si può gustare in tre versioni: poco stagionato, semi stagionato, molto stagionato. Il più buono per me è quello che ha una stagionatura più lunga, ma anche gli altri meritano un assaggio perché in base al tempo che passa a stagionare il gusto cambia. Questo è un formaggio dal sapore molto deciso, creato con il latte di pecora, quindi non piace a tutti, ma io ti consiglio comunque di assaggiarlo ancor meglio abbinato a un piatto di Jàmon Iberico.

5. Chorizo Iberico

 

Se siete amanti dei salumi o della carne, allora a Madrid non dovete perdervi un’altra prelibatezza gustosa il Chorizo Iberico. Il Chorizo è una salsiccia che può essere servita fresca e grigliata alla brace, oppure già seccata quindi in forma di salume. In entrambi i casi il gusto è ottimo, l’impasto ha un colorito rosso intenso dato dalla paprika e dalle spezie al suo interno come la noce moscata e l’aglio. Un consiglio se hai in mente un tête-à-tête romantico, forse è meglio evitare di gustare questa ottima salsiccia, a meno che tu non decida di fare una degustazione insieme al/alla tuo/a compagna.

6. Lumache alla Madrilena (Caracoles alla Madrilena)

Ammetto di non averle assaggiate perché non amo questo tipo di prodotto, ma in molti mi hanno detto che tra cosa mangiare a Madrid non può mancare in assoluto, quindi ve lo propongo. Il piatto è le “Caracoles alla Madrilena” ossia le lumache alla madrilena. Le lumache vengono fatte spurgare e bollire più volte, dopo di ché queste vengono fatte cuocere in un sugo con base di aglio, cipolla e peperoncino e al quale si aggiungono i fondi del jamon iberico, del chorizo e della paprika.

7. La Tortilla de Patatas

Cosa mangiare a Madrid

Essendo un’amante delle patate, devo dire che questo è uno dei piatti tipici da non perdere a Madrid. La Tortilla de Patatas è una semplice frittata con le patate, che viene cotta in un simpatico tegamino e che può essere servita sia come antipasto sia come tapas. Le tortilla de Patatas sono servite ovunque sia nei bar sia nei ristoranti. Inoltre, se ti stai chiedendo cosa mangiare a colazione a Madrid, devi sapere che una delle cose spesso proposte nei bar è proprio il panino con la tortilla de patatas.

8. Patatas Bravas e Aioli

Cosa Mangiare a Madrid

Devi sapere che a Madrid le patate sono molto presenti nel menù e si trovano servite nei bar e ristoranti, come tapas, antipasto e anche come contorno. Quindi se come me ami le patate non rimarrai deluso! Tra le preparazioni più gustose troviamo le Patatas Bravas e Aioli. Le Patatas Bravas sono delle patate bollite o fritte servite con una salsa leggermente piccante a base di peperoni.  Le Patatas Aioli, invece sono patate fritte o bollite servite con una salsa a base di maionese, aglio, prezzemolo e olio d’oliva.

9. Rabo de Toro (Coda del Toro)

Cosa Mangiare a Madrid

Un piatto da mangiare a Madrid se volete entrare nel vero spirito madrileno è il rabo de toro. Il rabo o coda del toro è un piatto tipico della cucina madrilena e prevede un brasato fatto con la coda del bue, la carne è morbidissima e ottima al gusto, grazie anche alla salsa con la quale è servita. Insomma, se ti chiedi cosa mangiare a cena a Madrid, sappi che non può mancare il Rabo de Toro!

10. Patate fritte e Pimientos de Padrón

cosa mangiare a Madrid

Un piatto che ho trovato in diversi locali a Madrid, sopratutto dove si vende la carne arrosto, sono le patate fritte con pimientos de padròn. I pimientos de Padròn non sono altro che dei peperoncini leggermente piccanti che vengono fritti in padella e serviti poi insieme alle patate fritte. Un contorno sicuramente pesante ma anche molto gustoso! Insomma, io ti consiglio di provarlo 😉

11. Croquetas de Jàmon

cosa mangiare a Madrid

Se amate le patate e il prosciutto crudo allora un piatto che dovete gustare assolutamente a Madrid sono le croquetas de jàmon ossia le crocchette al prosciutto crudo iberico. Sono una tapas o un antipasto davvero ottimo, quindi almeno una volta durante la vostra vacanza a Madrid dovreste provarle.

12. Cocido Madrileno

cosa mangiare a Madrid

Un piatto tipico di Madrid che si può degustare nei suoi locali più tradizionali è il Cocido Madrileno. Questo è uno stufato a base di manzo e verdura, con aggiunta di ceci e chorizo. Il piatto è molto pesante ma al contempo il gusto è intenso e si abbina al meglio ai vini locali, come quelli prodotti nella regione di Castilla-La Mancha.

13. Huevos Estradellos

Cosa mangiare a Madrid

Le Huevos Estradellos sono un piatto tipico a base di uova fritte all’occhio di bue e patate con aggiunta di prosciutto oppure di chorizo. Questo è un piatto che ricorda un po’ la colazione dei paesi anglosassoni, ma qui viene gustato tranquillamente anche a pranzo e a cena.

14. Piatti spagnoli non madrileni

Cosa mangiare a Madrid

A Madrid, si possono gustare innumerevoli piatti che arrivano anche dal resto della Spagna, io ho provato la paella e devo dire che ho trovato alcuni ristoranti che preparavano una buona paella de mariscos (di solo pesce) e ho assaggiato anche una paella mista (carne e pesce) anche quest’ultima davvero buona per chi ama il riso! Oltre alla famosa paella, ho assaggiato anche i calamari e le alici alla valenciana (che non sarebbero altro che calamari e alici fritte) anche in questo caso il piatto non mi ha deluso! Anzi dovete sapere che il pesce è davvero buono in città, perché anche se non c’è in mare, in questa città arriva ogni giorno del pesce freschissimo, appena pescato!

15. Cioccolata calda e Churros

Cosa mangiare a Madrid

Infine, non potete finire il vostro giro di degustazione a Madrid senza provare la cioccolata calda con churros. In molti la gustano a colazione, ma questo dolce è servito a qualunque ora e in tutte le caffetterie della città. I churros non sono altro che dei torcetti di pasta fritta che vanno intinti all’interno di una gustosa cioccolata calda. Perfetto per riscaldarsi durante le sere invernali!

E tu cosa hai mangiato a Madrid? O cosa vorresti assaggiare? 

Alla prossima,

Silvia

Summary
Cosa mangiare a Madrid? 15 piatti da non perdere durante il tuo viaggio!
Article Name
Cosa mangiare a Madrid? 15 piatti da non perdere durante il tuo viaggio!
Description
Cosa mangiare a Madrid? Scopri i 15 piatti che più rappresentano l'offerta culinaria della città! Scopri i piatti più buoni da gustare!
Author
Previous Cosa vedere a Cesena? Alla scoperta della "Città dei tre Papi"
Next Schlutzkrapfen ricetta e storia di un piatto tipico tirolese

18 Comments

  1. Avatar
    Marzo 8, 2019
    Rispondi

    Molti di questi piatti li ho assaggiati in occasione del mio viaggio a Madrid. Per i miei gusti non possono mancare Tapas e Chorizo, essenza della cucina locale. Tra i formaggi non tipici di Madrid ho assaggiato la tetilla, il formaggio tipico della Galizia dalla singolare forma, e la torta del Casar, prodotto regionale di Estremadura. Li adoro!

    • Silvia Faenza
      Marzo 8, 2019
      Rispondi

      Si sicuramente Tapas e Chorizo sono l’emblema della cucina madrilena. I formaggi sono tutti ottimi! Peccato non ho provato la tetilla e la torta del Casar, ma nel prossimo viaggio in Spagna se li trovo, li proverò 🙂

  2. Avatar
    Marzo 11, 2019
    Rispondi

    A parte un po di diversità sono quasi tutti piatti che trovi anche a Barcellona, dove in tutti i casi, in tutta la Spagna hanno ottimi piatti saporiti e leggeri!

  3. Avatar
    Marzo 11, 2019
    Rispondi

    Ho assaggiato quasi tutti i piatti che hai menzionato anche se non ero a Madrid. Sono uno più buono dell’altro anche se per assurdo devo ammettere che quello che meno mi piace è proprio il chorizo!

  4. Avatar
    M.Claudia
    Marzo 11, 2019
    Rispondi

    Quante meraviglie gastronomiche tutte da gustare. Non sono mai stata a Madrid ma vorrei assaggiare tutto

  5. Avatar
    Marzo 11, 2019
    Rispondi

    Che guida gustosa! Così è più facile districarsi tra le varie specialità della cucina madrilena. Il Bocadillos de Calamares è il panino più sborones che abbia mai visto hahahah

  6. Avatar
    Marzo 11, 2019
    Rispondi

    Amo molto la cucina spagnola, ma tutto della Spagna a me piace moltissimo. Adoro le tapas e la paella, i bocadillos la tortilla e il rabo de toro. Tutto così buono!

  7. Avatar
    Marzo 12, 2019
    Rispondi

    Io ho mangiato tutte le cose che descrivi tranne le lumache. Non so, con quelle non ce l’ho fatta ma il resto è tutto buonissimo. Adoro la Spagna.

  8. Madrid mi manca ancora, ma spero di andare presto. Ho un paio di amici spagnoli e grazie a loro sono riuscita a provare sia la tortilla di patate che le crocchette, entrambe superbuone e fatte in casa!

  9. Avatar
    Stella Fabbrini
    Marzo 13, 2019
    Rispondi

    La Spagna è ricca di bontà culinarie. Io non sono mai stata a Madrid, in centro per lo meno…

  10. Avatar
    Marzo 14, 2019
    Rispondi

    A parte le tortillas e poco altro, non conoscevo così bene la cucina madrilena. I piatti sono gustosi e credo che non morirei di fame da quelle parti! 😀

  11. Avatar
    Marzo 15, 2019
    Rispondi

    La Spagna è uno dei pochi posti al mondo dove ho sempre mangiato ottimi piatti, quasi meglio che in Italia. Però, non dimenticherò mai l’esperienza con la mia prima tapas. Una piramide di gamberetti che è crollata a terra al primo morso. Fortuna che il proprietario me ne ha offerta una seconda gratis 🙂

  12. Avatar
    Marzo 15, 2019
    Rispondi

    Mi è venuta una fame di altri tempi…anche perchè è quasi ora di pranzo!!! Assaggerei tutto tranne le lumache…quelle proprio non ce la posso fare!

  13. Avatar
    Marzo 15, 2019
    Rispondi

    Io vivo nelle canarie e più o meno il cibo è o stesso, e purtroppo (da brava italiana) non mi fa impazzire infatti non mangiamo mai locale, ma ci cuciniamo i nostri piattini italianissimi!! ovvio però per chi viene a farci un viaggio il tuo post ha assolutamente senso!

  14. Avatar
    Marzo 16, 2019
    Rispondi

    Sono davvero curiosa di assaggiare tutto. Anche le lumache che, ti confesso ma non lo dico troppo ad alta voce, mi piacciono tantissimo. Pensa che mio marito quando vuole farmi felice mi porta in un locale della zona dove cucinano le lumache alla bergamasca. E comunque queste spagnole mi intrigano molto per l’abbinamento di sapori.

  15. Avatar
    Marzo 16, 2019
    Rispondi

    Sinceramente, pure io quando vado in un posto la prima cosa a cui penso è cosa mangiare! La cucina spagnola mi ha sempre affascinata, e che piatti succulenti vedo nelle tue foto!

  16. Avatar
    Sabina
    Marzo 16, 2019
    Rispondi

    Che meraviglia di piatti anche se le mie preferite sono le tapas in tutte le versioni, ne faccio veramente idigestione quando vado in Spagna

  17. Avatar
    Gia
    Marzo 17, 2019
    Rispondi

    Ho vissuto un anno in Spagna è davvero confermo che la loro cucina è fantastica. Le patatas bravas me le sogno la notte.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *