Come organizzare un viaggio in Marocco: alcuni consigli

Il Marocco è un paese ricco di colori, profumi ed esperienze meravigliose, un luogo che ti conduce alle porte dell’Africa ma anche tranquillo e molto facile da visitare. Non per questo, però, si tratta di un viaggio da prendere sottogamba: per potersi godere appieno la vacanza, infatti, è necessario in ogni caso organizzare il viaggio in modo attento. Ecco perché oggi vedremo insieme i migliori consigli per riuscire a riuscire in questa missione.

Scegliere il periodo migliore

Innanzi tutto è bene sapere che è meglio visitare il Marocco in primavera, perché da marzo ad aprile è possibile godere di temperature sopportabili senza per questo annegare nella calca di turisti tipica dell’estate. Il periodo estivo, non a caso, è il peggiore: in Marocco, soprattutto da giugno ad agosto, il caldo è feroce, e lo stesso dicasi per l’umidità e le zanzare.