Viaggio in crociera: pro e contro-Consigli pratici prima di intraprendere il viaggio


Molti sognano di fare un viaggio in crociera ma si interrogano su quelli che sono i pro ed i contro di una vacanza di questo tipo. I pro di viaggiare in crociera sono tanti, a partire dal fatto che vi permetterà di vedere le città o le località che si visitano da tutta un’altra prospettiva, forse la più bella, ovvero dal mare. Sarete voi a guardare la città dal mare e non voi che guardate il mare. In più la crociera offre la possibilità di visitare 3 o 5 luoghi, a seconda della lunghezza, in una sola settimana.

crociera

Un resort di lusso che viaggia attraverso mari e oceani

Si tratta di un hotel a 5 stelle galleggiante. Al suo interno mangerete a sproposito ed avrete tutti i confort di un villaggio turistico. Animazione, supporto, camerieri, ufficiali ed ogni vostra esigenza verrà soddisfatta. Grazie ad un programma anche fatto di escursioni (a pagamento) in ogni città in cui attraccherete, potrete visitare i luoghi più affascianti e significativi. Per esempio se si attracca a Tunisi, attraverso un’escursione, si può visitare la Medina e le rovine dell’antica Cartagine, oppure, altro esempio, se si attracca a Malaga si può visitare, l’Alhambra di Granada e cosi via.

Scalo in luoghi unici e difficili da raggiungere in aereo

Con la crociera è possibile visitare luoghi difficili da raggiungere con l’aereo. Ad esempio ci sono alcune crociere che toccano luoghi come i fiordi norvegesi, le scogliere di Dover, Gibilterra, Kiel, e tanti altri  porti davvero suggestivi. Avendo un hotel a 5 stelle sempre a portata di mano e che spesse volte è attraccato nel porto principale della città, potrete avere sempre personale a vostra disposizione e rilassarvi quando ritornate dal giro fatto in città. Siete stanchi dopo una lunga visita in giro per la città? Nessun problema, quando si ritorna su è possibile fare un idromassaggio e stare in relax in piscina.

Economica e ideale per viaggiare in famiglia

Da non sottovalutare poi il fattore economico. In crociera con tutta la famiglia costerà meno di un villaggio turistico. Questo è uno degli aspetti molto interessanti per chi viaggia con bambini a seguito. Una famiglia intera in un villaggio turistico nei mesi estivi spesso paga cifre spropositate. Con una crociera, invece, i bambini non pagano e quindi il prezzo sarà molto inferiore.

Quali sono i svantaggi di una crociera?

I contro della crociera sono rappresentati dagli spazi comuni come piscine, bar, e saloni sono spesse volte affollati ed è difficile fare un bagno in piscina. Infatti, molti aspettano di toccare un porto e approfittare, quando tutti scendono, per godersi la piscina della nave. Le escursioni, e tutti gli extra sulle crociere sono a pagamento. Le compagnie di navigazione su questo aspetto tendono un po’ a marciarci sopra. Ve le proporranno come se fossero le uniche soluzioni per visitare una città. Una volta scesi dalla nave poi, vi accorgerete che vi basterà attraversare il porto per scoprire che in realtà i luoghi d’interesse turistico sono a pochi passi. Ogni qualvolta che si scende dalla nave, c’è una fila da fare, perché tra controlli e autorizzazioni allo sbarco, passa sempre tanto tempo.

Summary
Viaggio in crociera: pro e contro-Consigli pratici prima di intraprendere il viaggio
Article Name
Viaggio in crociera: pro e contro-Consigli pratici prima di intraprendere il viaggio
Description
I viaggi in crociera possono essere un'esperienza meravigliosa. Ma lo è davvero per tutti? Quali sono i pro e i contro?
Author
Previous Come ottenere il visto per gli USA: costi e informazioni per entrare negli States
Next Vacanze 2018: la riviera Adriatica ha sempre il suo fascino

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *