Stai per organizzare un viaggio in campeggio? Vuoi fare un avventura diversa dal solito, desideri vivere la tua vacanza immerso nella natura, scoprire paesi di mare e montagna, scoprire le coste italiane, oppure partire all’estero per vivere un avventura a stretto contatto con gli ambienti naturali con estrema libertà.

Una vacanza in campeggio è il modo migliore per riuscire a vivere una vacanza lontano dagli hotel, puoi risparmiare e al contempo puoi vivere appieno la scoperta di luoghi naturali, ma anche di paesi e città nelle vicinanze al luogo dove campeggi. Certo una vacanza in campeggio prevede un po’ di organizzazione e anche l’acquisto di materiali e oggetti che ti aiuteranno a vivere appieno questa esperienza unica. 

Vacanza in Campeggio: la tenda e il telone

vacanza in campeggio

Una vacanza in campeggio infatti, non può essere fatta senza una tenda! La tenda è un elemento essenziale, questa può essere comprata in innumerevoli negozi come ad esempio quelli per lo sport o proprio per le vacanze in esterna, o ancora puoi scegliere di acquistare la tenda direttamente online. Oltre alla tenda che ti ripara il capo, devi considerare che la tenda dovrà essere posta su un terreno, sulla spiaggia o comunque in una zona boschiva, quindi hai bisogno di un telone e un tappeto da porre a terra al di sotto della tenda. Grazie a questi strumenti avrai tutto il necessario per ripararti al meglio durante la tua vacanza in campeggio.

Attrezzi per il montaggio della tenda e il fissaggio

Al fine di montare una tenda e fissarla in modo corretto è necessario avere la giusta attrezzatura per il suo ancoraggio. La prima cosa di cui hai bisogno è un martello per il montaggio della tenda e dei picchetti all’interno del terreno. Per creare più spazio puoi scegliere anche di collegare un telone, per fare ciò oltre al telo hai bisogno anche di cavetti con gancio tendicavo. I cavetti devono essere applicati tra due alberi e poi posti per stendere il telone, in questo modo nelle ore di sole, o in caso di pioggia avrai uno spazio aggiuntivo per mangiare all’aperto o per cucinare. Infine, da non dimenticare sempre una piccola cassetta con gli attrezzi vari come pinza, chiodi, scotch, isolante, imballaggio e tenaglie, che possono sempre servire!

Fornello elettrico e macchina del caffè!

vacanza in campeggio

Se vuoi mangiare bene in campeggio non devi dimenticare di portare sempre con te un fornello elettrico che può essere utilizzato grazie alla corrente che viene fornita dal camping o dal luogo in cui scegli di porre la tua tenda. Infatti, devi sapere che all’interno dei camping (dove ti consiglio sempre di campeggiare) puoi trovare delle prese elettriche che ti aiutano a ricaricare il telefono o a cucinare. Oltre al fornello elettrico, se sei un’amante del caffè non può mancare la caffettiera elettrica.

Le caffettiere elettriche sono molto utili in campeggio perché permettono di ottenere sempre un caffè caldo, un orzo o comunque una bevanda da sorseggiare al mattino appena svegli o durante le ore in campeggio. I vantaggi della caffettiera elettrica sono diversi, inoltre devi considerare che alcune hanno bisogno di una presa, ma ci sono anche modelli ricaricabili a batteria o addirittura con una presa USB! Oltre alla caffettiera e al fornello elettrico, non dimenticare di portare sempre con te anche un padellino, dei piatti riutilizzabili, e tutto ciò di cui hai bisogno per mangiare lontano dai ristoranti. 

Il kit per il pronto soccorso

Infine, qualunque sia il posto dove decidi di fare una vacanza in campeggio hai bisogno sicuramente di un kit per il pronto soccorso. Questo kit è necessario perché non sai mai cosa può succedere durante una vacanza, specie quando sei immerso nella natura. Quindi ricorda di portare sempre con te una valigetta con kit completo che contenga: garze sterili, cerotti a fascia da tagliare, forbici, ghiaccio istantaneo, laccio emostatico, e disinfettante. Inoltre, porta con te anche dei medicinali come: antidolorifici, antistaminici, antinfiammatori e antipiretici. 

Materassino e sacco a pelo

Infine, la quinta e ultima cosa da comprare sono il materassino e il sacco a pelo! Allestire nel modo migliore la propria zona notte è importante, se riuscirai a dormire bene al mattino ti sentirai rigenerato e potrai affrontare al meglio la giornata. Per dormire bene, puoi scegliere o un materassino da gonfiare con una pompa oppure un sacco a pelo. Con un materassino, però puoi portare anche delle lenzuola e cuscini, oltre che delle coperte in questo modo dormirai meglio e in modo più rilassato. Il sacco a pelo invece va bene nel momento in cui si deve campeggiare solo per pochi giorni, se hai in programma un viaggio molto lungo è meglio il materassino. 

Ora che sai cosa portare durante una vacanza in campeggio non ti resta che partire! 

Alla prossima,

Silvia

Summary
5 cose da portare con te per una vacanza in campeggio. Consigli utili!
Article Name
5 cose da portare con te per una vacanza in campeggio. Consigli utili!
Description
Cosa puoi portare in vacanza in campeggio? Scopri quali sono le 5 cose principali che non possono mancare se scegli di andare in campeggio.
Author