riso alla cantonese

Riso alla cantonese cinese ricetta originale, storia e curiosità

Il Riso alla Cantonese ci fa subito pensare alla Cina, all’atmosfera orientale dei ristoranti con le lanterne rosse, al Kublai Khan e ai viaggi di Marco Polo. Ma attenzione! Nulla di più lontano dalla realtà.

Vediamo insieme qual è la ricetta del riso alla cantonese cinese, la preparazione corretta di uno dei piatti “orientali” più preparati al mondo, e la sua storia.

Riso alla Cantonese ricetta originale cinese: Ingredienti per 4 persone

Per preparare il riso alla Cantonese o meglio il Riso fritto allo Yanghzhou avrai bisogno di: 

  • 300g di riso basmati
  • 600 ml di acqua
  • 100g di prosciutto di maiale o a scelta (pollo, gamberetti o polpo)
  • 2 uova
  • 150g di piselli
  • 1 cucchiaio di salsa di soia
  • 4 cucchiai di olio di sesamo
  • 1 cucchiaio di olio di semi

Come si prepara il riso alla Cantonese? Consigli passo dopo passo!

riso alla cantonese

Per preparare un buon risotto alla Cantonese occorre una tipologia di riso “dal chicco allungato” come il basmati o lo yasmine.

Gli ingredienti (vedi elenco) che non devono mancare mai sono prosciutto, uova, piselli e soia, fermo restando che poi potete aggiungere quello che volete, in base ai gusti.

Come fare il riso alla canonese?

Per fare il riso alla Cantonese, basta seguire pochi semplici passi:

  1. Sciacqua il riso in acqua fredda fino a che sarà ben pulito, mettetelo in casseruola con acqua fredda e coprite.
  2. Porta a ebollizione l’acqua e poi fallo cuocere finché non avrà assorbito tutta l’acqua (circa 20 minuti).
  3. Dopo la cottura aspetta che raffreddi e intanto taglia il prosciutto cotto a dadini.
  4. Sbatti le uova con poco sale e poi versatele in una padella con poco olio di semi lasciando cuocere per due o tre minuti a frittata o strapazzale, sbollenta i piselli per 5 minuti.
  5. Scalda un altro cucchiaio di olio di sesamo in un wok, unisci i piselli, il prosciutto cotto e le uova strapazzate, fai insaporire tutto insieme per 2 minuti, poi toglili dal wok.
  6. Nello stesso tegame versa 3 cucchiai di olio di sesamo e fai saltare dentro il riso bollito.
  7. A quel punto unisci i condimenti e termina con l’aggiunta della salsa di soia.

Se vuoi variare puoi scegliere anche di preparare il riso alla cantonese con i gamberetti o il riso alla cantonese vegetariano con il tofu al posto del prosciutto, se invece sei vegano puoi sostituire le uova e il prosciutto con del formaggio di soia, oppure con del tempeh.

Riso alla cantonese cinese: storia

Secondo alcune moderne teorie culinarie, questa pietanza il riso alla cantonese non è cinese e non ha nulla da spartire con l’antico impero, ma è solo un nome inventato per esaltare un piatto in realtà proveniente da un’altra regione e poi occidentalizzato.

La cucina del Canton infatti, non prevede sapori forti o pesanti, ma note più delicate, che non rientrano per niente in questa ricetta. Bisogna precisare che nel Canton esiste il riso alla cantonese ma la ricetta originale cinese è senza le uova e con tocchetti di pollo al posto del prosciutto.

La ricetta del riso cantonese cinese si distanzia molto dunque da quella originale, anche perché nessuno nella regione del Canton userebbe mai sapori forti come le cipolle o l’aglio, o il prosciutto (sapori invece che si trovano nella cucina dello Yangzhou). Quindi possiamo dire che il riso alla cantonese è più che altro una pietanza modificata ad hoc nei ristoranti cinesi aperti in occidente.

  • Vuoi preparare la ricetta del riso alla cantonese? Allora hai bisogno di un wok! Scopri quali sono i migliori wok!

Una ricetta riso cantonese che tutti noi conosciamo è quella del riso fritto dello Yangzhou che arriva dalla regione omonima della Cina, una regione per lo più sconosciuta rispetto a quella del Canton.

Per questo motivo, chiunque per primo abbia iniziato a preparare questa famosa ricetta ha deciso di chiamarlo risotto alla cantonese e non allo Yangzhou, sicuramente per attrarre maggiormente i clienti e rendere più semplice anche la pronuncia del piatto.

La ricetta originale del riso fritto allo Yangzhou non prevede il prosciutto a dadini ma al suo posto si usano degli straccetti di carne di maiale.

In ogni caso, dato che ormai la ricetta del riso alla cantonese cinese in tutto il mondo è definita dall’uso di questo ingrediente, nella ricetta proposta abbiamo scelto di dare la versione originale del riso cantonese, che ben unisce i sapori orientali con quelli dell’occidente.

Buon appetito!

Facci sapere se ha provato la ricetta riso alla cantonese cinese! 

Alla prossima 🙂