In molti si chiedono se Sharm El Sheik è sicura per il 2018? In realtà, anche quest’anno i suoi villaggi e le sue spiagge sono pronte ad accogliere i turisti.

A causa dei fomenti nei dintorni della zona, ci sono state alcune preoccupazioni, ma questa zone specifica è sicura per questo motivo le offerte Sharm el Sheikh 2018 fioccano presso innumerevoli agenzie viaggi.


Le offerte Sharm El Sheikh 2018 possono essere rintracciate anche presso diverse agenzie online. Ecco alcuni consigli sui tour migliori e meno costosi. Vediamo insieme quali sono? E sopratutto cosa fare a Sharm el Sheikh per durante il soggiorno.

Offerte Sharm El Sheikh 2018 Logitravel

offerte Sharm El Sheikh

Una compagnia che offre innumerevoli pacchetti per Sharm El Sheikh per l’estate 2018, i tour offerti hanno costi davvero irrisori se consideriamo l’offerta.

Uno dei viaggi per Sharm El Sheikh proposti da Logitravel prevede: volo andata e ritorno, soggiorno al Regency Plaza Aqua Park Spa & Resort a cinque stelle, per 8 giorni e 7 notti al costo dei 463,00 euro a persona. 

Le offerte All inclusive a Sharm, sono le migliori, perché oltre al pernotto prevedono anche colazione, pranzo e cena, in questo modo ci si può rilassare completamente e non pensare a nulla durante la vacanza.

Scopri tutte le Offerte Sharm El Sheikh Logitravel>>

Offerte Sharm El Sheikh ad Agosto? Scopri la proposta di Eden Viaggi

Eden Viaggi propone un viaggio con date flessibili che può essere prenotato dal 22 luglio in poi è il soggiorno alla sua struttura a Sharm El Sheikh all’Eden Village Premium Tamra Beach. 

Il villaggio a Sharm di Eden viaggi offre dei servizi di alta classe; questa presenta animazione e tour al di fuori della struttura per tutti coloro che desiderano scoprire appieno non solo le spiagge di Sharm el Sheikh, ma anche il deserto, i cammelli, e la barriera corallina.

Il soggiorno a Sharm El Sheikh con Eden Viaggi al Village Premium Tamra Beach ha un costo di circa 1738,00 euro, pensione completa e con volo da Bologna. Il prezzo è per due persone e prevede volo, trasporto verso la struttura e servizi all inclusive. I voli partono anche da Bari, Milano, Roma, Napoli e Verona.

I viaggi Eden a Sharm possono essere prenotati presso le principali agenzie di viaggio o online entrando su edenviaggi.it

Quali attività fare a Sharm El Sheikh

Dopo aver visto le offerte a Sharm El Sheikh per l’estate 2018, o meglio i due pacchetti all inclusive migliori, è l’ora di scoprire quali attività fare e cosa vedere in città e nei dintorni. Prima però voglio darti un altro consiglio se vuoi visualizzare altre offerte per Sharm ti consiglio di andare sul sito di Bluvacanze, che presenta le varie offerte proposte dalle agenzie.

offerte Sharm El Sheikh

Ritornando a noi, tra le cose da fare assolutamente c’è la scoperta della barriera corallina a Sharm El Sheik. La zona è considerata una delle più belle per fare snorkeling, e per scoprire le bellezze del Mar Rosso. Infatti, Sharm si trova proprio ai piedi del monte Sinai e si affaccia appunto sul mar rosso che presenta una fauna ricca di fondali e pesci colorati eccezionali. Questa è una meta ideale se si ama il mare e le immersioni.

Tra i tour da non perdere a Sharm ci sono certamente quelli che portano alla scoperta del deserto, ci sono diverse località che si possono visitare come: Ras Nusrani, Naama Bay, Umm Sid, Sharks Bay e Far Garden. Durante i tour nel deserto è possibile andare sul dorso di un cammello e provare l’emozione di viaggiare come un autentico beduino.

Se non amate i cammelli, potete scegliere un tour nel deserto con i quad o con fuoristrada senza capotte.

Escursioni da Sharm alle Piramidi di Giza: chiunque va in Egitto vuole scoprire la valle dei Re e scoprire la bellezza delle Piramidi. Per raggiungerle si parte da Sharm e si raggiunge il Cairo in aereo, il viaggio dura all’incirca 50 minuti. Dopo l’arrivo al Cairo si sarà guidati verso i punti d’interesse principali della zona, come:

Il Museo Egizio al Cairo, questo è famoso per la sua collezione dedicata al mondo degli antichi egizi. Una delle collezioni più interessanti del museo è sicuramente la collezione del rè Tut Ankh Amon e il contenuto della sua tomba.

piramide di chefren

piramide di chefren

Le tre piramidi di Giza: dopo aver visitato il Museo Egizio, con un pullman, si raggiungono le piramidi. Solitamente si visitano le tre più famose ossia:

  • La piramide di Cheope 
  • La piramide di Chefren 
  • La piramide di Micerino 

Dopo la visita alle piramidi, si può osservare la Sfinge, una statua unica nel suo genere, ricca di fascino e mistero.

Per concludere il tour solitamente si può scegliere di fare un giro in barca a vela sul Nilo, oppure ci si può dedicare allo shopping al Cairo.

Tutte le strutture All inclusive a Sharm el Sheikh presentano dei pacchetti specifici per andare al Cairo, solitamente i costi variano a seconda della struttura, il costo di solito è tra i 150 e i 200 euro.

Cosa vedere a Sharm El Sheikh

Sharm El Sheikh non è solo un luogo ricco di spiagge bellissime e ideale per le immersioni e lo snorkeling. Durante il soggiorno in città è possibile anche vedere diverse cose, oltre ai vari tour proposti.

Cosa vedere a Sharm? Tra i punti d’interesse principali ci sono:

offerte Sharm El Sheikh

Naama Bay

Naama Bay: questa è una zona nella quale si sviluppa un quartiere commerciale davvero ricco di vita. Qui non si fanno solo le escursioni, o snorkeling. La sera la zona si anima e se si è amanti della movida è possibile divertirsi nei numerosi locali notturni presenti in zona.

Parco nazionale di Ras Muhammad: questo parco si trova sulla punta meridionale del Sinai, la riserva naturale misura ben 480 km. Questo è un luogo meraviglioso che presenta: deserti, spiagge dalla sabbia bianca e permette la visione di varie specie animali esotiche. Inoltre, si può vedere e fare il bagno in un insolito lago di acqua salata.

L’Isola del Faraone: situata nel golfo di Aqba, a una distanza di circa 250 metri dalla costa. Quest’isola è davvero unica, presenta una fortezza crociata costruita nel XII secolo. Una delle particolarità della fortezza è la sua vista dalla zona superiore. Salendo sulla fortezza, infatti, è possibile ammirare quattro diversi paesi come: Egitto, Israele, Arabia Saudita e Giordania. 



Moschea di Al-Mustafa: la moschea si presenta con un’architettura meravigliosa, questa è dovuta anche alla sua facciata realizzata in marmo, ma non solo, la cupola presenta anche diversi minareti davvero unici. Non si può entrare al suo interno, ma anche la zona esterna merita certamente una visita.

Sharm il vecchio mercato: infine, non può mancare un giro al vecchio mercato. Questo è un luogo ricco e vivace dove ci si può divertire a fare shopping e acquistare erbe e spezie. Al mercato bisogna fare molta attenzione, cercano di vendere di tutto e in alcuni casi di truffarvi, quindi bisogna sempre stare attenti al prezzo richiesto e alle proprie borse e portafogli.

La mia mini guida sulle Offerte a Sharm El Sheikh nel 2018, e cosa fare e vedere in città vi auguro buone vacanze e buon divertimento!

Alla prossima, 

Silvia

Summary
Offerte Sharm El Sheikh 2018: i tour, villaggi e cosa fare e vedere
Article Name
Offerte Sharm El Sheikh 2018: i tour, villaggi e cosa fare e vedere
Description
Stai cercando offerte Sharm el Sheikh 2018? Scopri i migliori tour, le offerte, i villaggi turistici e cosa fare e vedere a Sharm!
Author