Quanti di noi vorrebbero coronare il sogno di salpare a bordo di una meravigliosa barca a vela alla scoperta delle meraviglie del Mar Mediteranneo e delle Isole degli arcipelaghi presenti lungo la costa italiana?

Oggi, noleggiare una barca a vela, non è più un miraggio; esistono infatti tante società che permettono a chiunque ne abbia il desiderio di noleggiare una barca a vela per godersi un weekend o un’intera settimana a bordo di un veliero moderno e dotato di tutti i comfort. 

Ma quali sono gli accorgimenti che è giusto adottare nel caso si decida di noleggiare una barca a vela?

Noleggiare una barca a vela: 5 consigli utili

Godersi un soggiorno a bordo di una barca a vela non ha prezzo, ma è sempre bene equipaggiarsi nel modo migliore onde evitare spiacevoli contrattempi che potrebbero minare la serenità del viaggio. 

Proponiamo di seguito alcuni consigli utili per chi decide di regalarsi una meravigliosa uscita in barca a vela. 

Barca a vela o catamarano?

Quando si decide di fare una vacanza in barca a vela, è importante conoscere bene la differenza tra i vari modelli a disposizione. 

I 2 modelli principali sono senza dubbio la barca a vela classica e il catamarano; la prima è un’imbarcazione di tipo sportivo ideale per chi vuole sentire il vento tra i capelli e provare l’emozione di un’uscita in mare dal sapore retrò.

Il secondo è un tipo di imbarcazione che consente al navigatore un’escursione marina in totale relax grazie alla presenza a bordo di numerosi comfort. 

La Oceanis 38 Beneteau è un’imbarcazione a vela dalle elevate prestazioni e dal design particolarmente curato e moderno; gli interni, ad esempio, sono spaziosi e rivestiti in legno pregiato per garantire il massimo del comfort durante tutto il soggiorno. 

Anche per quanto riguarda i costi di ormeggio, le differenze tra una barca a vela ed un catamarano sono sensibili; quest’ultima tipologia di imbarcazione, infatti, prevede una spesa maggiore. 

Grandezza dell’imbarcazione

Quando ci si appresta a viaggiare in mare, bisogna sempre tener conto del numero delle persone che saranno a bordo; nel caso di due passeggeri, una barca di 30 piedi è perfetta mentre nel caso di un gruppo più numeroso di persone, è consigliabile una barca con almeno 3 cabine, come la Oceanis 38 Beneteau

La…spesa per il viaggio

I preparativi per un viaggio in barca a vela non sono completi senza un’adeguata preparazione della “cambusa”, ovvero, della scorta alimentare necessaria durante il soggiorno in mare. 

La maggior parte delle barche a vela moderne sono dotate dei principali elettrodomestici quali forno, frigorifero e congelatore oltre che degli accessori da cucina indispensabili per preparare deliziosi pranzi e romantiche cene a bordo. Naturalmente, è consigliabile optare per alimenti e bevande che non occupino uno spazio eccessivo in frigo e la cui scadenza non sia troppo ravvicinata alla data di acquisto.

Attenzione soprattutto all’acqua: è bene considerare un consumo medio a persona di 2/3 litri al giorno, in modo da acquistare la giusta scorta di bottiglie in plastica prima della partenza. 

Summary
Consigli utili per noleggiare una barca a vela
Article Name
Consigli utili per noleggiare una barca a vela
Description
Vuoi noleggiare una barca a vela? Scopri i nostri consigli utili per il noleggio di una barca a vela per un viaggio alla conquista del mare e delle sue coste!
Author