Il castello di Malahide è una delle attrazioni che si possono visitare durante un viaggio a Dublino, a meno di un’ora di distanza dalla capitale Irlandese infatti, è possibile raggiungere la cittadina di Malahide e godere dello spettacolo offerto da questo castello e dai suoi giardini. Conosciuto principalmente con il nome di Malahide Castle, questo luogo incanta tutti i suoi visitatori, non solo è la meta perfetta per gli amanti del soprannaturale, infatti il suo nome compare nella lista dei castelli più infestati d’Irlanda!

Scopriamo dunque insieme la storia del castello di Malahide, come visitarlo e come raggiungerlo da Dublino! 

Malahide Castle: la storia

malhaide Castle

La tenuta risale al 12° secolo, questa venne costruita al fine di ospitare il cavaliere Richard Talbot che nel 1174 aveva accompagnato Enrico II in Irlanda per ricevere le terre e il porto di Malhaide. Questo castello è stato di proprietà della famiglia Talbot per 791 anni sino al 1976. Durante i sette secoli, ci furono però dei momenti in cui il castello venne affidato a mani estranee. Ad esempio, tra il 1649 e il 1660 il castello venne concesso da Oliver Cromwell a Miles Corbe, successivamente alla conquista da parte di Cromwell dell’Irlanda. Alla morte di Cromwell, Corbet fu impiccato e dopo trent’anni il castello venne restituito ai Talbot. L’edificio successivamente durante il regno del Re Edoardo IV, fu ampliamo e vennero aggiunte anche le torri. 

La tenuta ha una storia molto lunga e vissuta, infatti, questa è riuscita a sopravvivere a vari conflitti come ad esempio la Battaglia del Boyne durante il 1774. Nel 1918 invece, durante la prima guerra mondiale, venne costruita una base per l’ormeggio dei dirigibile all’interno del parco del castello. Questa zona divenne sede dunque della RNAS Anglesey in Galles, il gruppo militare che conduceva delle operazioni antisommergibili nel mare d’Irlanda.

Il castello di Malahide dopo la guerra, ritornarono in eredità al settimo barone di Talbot, alla sua morte nel 1973, il castello passo nelle mani della sorella Rose, che nel 1975 decise di vendere il castello allo Stato Irlandese, al fine di riuscire anche a finanziare le tasse di successione. All’interno del castello, al momento della cessione all’Irlanda, alcuni mobili erano già stati venduti prima della concessione. Questo creò dell’astio, che alla fine porto dei partiti governativi e privati a recuperarne alcuni.

Cosa vedere al Malhaide Castle

castello di Malahide

Il Castello di Malahide ogni anno ospita milioni di turisti, questo infatti è una delle attrazioni secondarie di Dublino. Quindi molti di coloro che raggiungono la capitale irlandese, scelgono poi di raggiungere quest’attrazione. Il castello può essere visitato a pagamento e mediante alcune visite guidate private. Inoltre, per chi lo volesse è possibile anche noleggiare la sala gotica del castello per un banchetto privato. Per chi vuole divertirsi a girare intorno al castello invece, è possibile trovare bar, negozi, e botteghe per l’artigianato. 

Il castello al suo interno presenta diverse stanze che fanno sognare un po’ tutti i visitatori, ma sicuramente la cosa più bella da vedere è il suo giardino: il Talbot Botanic Gardens. Questo giardino comprende ettari di prati e piante, e ben sette serre, tra le quali è possibile vedere anche il giardino d’inverno vittoriano. Il parco paesaggistico prende invece il nome di Demesne, questo risale al XVIII secolo, presenta degli ampi prati e può essere visitato tranquillamente in modo gratuito. Vicino al giardino botanico si trovano anche strutture per il golf, ristoranti e caffetterie. Per i bambini vicino al castello invece è possibile trovare un parco giochi.

I fantasmi del Castello di Malahide

Ami i fantasmi e i castelli? Allora il castello di Malahide è quello che fa per te! Infatti, questo è considerato uno dei castelli più infestati dell’Irlanda. Secondo la leggenda, i fantasmi del castello fanno parte della tenuta, come gli antichi boschi e le stanze eleganti. I primi resoconti degli avvistamenti dei fantasmi risalgono a diversi secoli fa.

Secondo la leggenda, i fantasmi provengono dalle battaglie, dai cuori infranti e anche dagli spargimenti di sangue nel castello di Malahide. Alcuni fantasmi sono collegati a figure reali e storiche, mentre altri hanno un’origine più misteriosa. Tra i più simpatici fantasmi del castello, troviamo il buffone di corte: Puck. Puck in vita era sfortunato in amore, e per questo motivo è rimasto nel castello, nella torre dove viveva, per riuscire a curare il suo cuore infranto. La Signora in Bianco invece è un’apparizione che vaga per i corridoi e le stanze del castello.

Come arrivare e quanto costa una visita al Malahide Castle

Malahide si può raggiungere facilmente da Dublino, per arrivare al castello puoi:

  • Prendere il treno da Dublino a Malahide che prevede una viaggio di 31 minuti
  • Scegliere di prendere la linea Bus 42 per raggiungere il castello in 41 minuti
  • Taxi in 20 minuti costo tra i 23 e i 28 euro 

Il costo del biglietto per il castello di Malahide invece è di 12,50 euro per gli adulti e di 6,50 per i bambini.

Ti piacciono i castelli? Scopri anche la bellezza del Castello di Dublino>>

Summary
Malahide Castle: la storia, cosa vedere e le leggende sui fantasmi
Article Name
Malahide Castle: la storia, cosa vedere e le leggende sui fantasmi
Description
Malahide Castle è un castello che offre a tutti la possibilità di vedere un'attrazione a pochi passi da Dublino. Scopri la storia del castello di Malahide.
Author
Tagged as: