L’Europa è un continente con una storia lunga e complessa, dove non mancano i luoghi da visitare, dalle grandi capitali europee ai borghi storici, dalle località di mare alle mete montane e naturalistiche. Tuttavia oltre alle destinazioni più note, come Parigi, Madrid e Amsterdam, esistono tantissime città meno conosciute da vedere assolutamente, luoghi affascinanti in grado di regalare emozioni uniche, nonostante rimangono spesso fuori dagli itinerari turistici tradizionali.

Sibiu, Romania

Un paese tutto da scoprire è la Romania, dove i visitatori si fermano il più delle volte alla visita della capitale. Eppure si possono trovare tantissime cittadine di rara bellezza e fascino, tra cui la splendida Sibiu, localizzata a circa 300 Km da Bucarest. Si tratta di una città ricca di storia, arte e cultura, nominata Capitale Europea della Cultura nel 2007. Qui è possibile ammirare il caratteristico centro storico, con le torri e i palazzi risalente al XVII secolo, le imponenti cattedrali evangeliche, gli edifici di epoca medioevale e Casa Artelor, sede del Museo di Etnografia di Arte Popolare Emil Sigerus.

Minsk, Bielorussia

Una delle destinazioni meno conosciute da visitare assolutamente in Europa è Minsk, la capitale della Bielorussia. Qui è ancora forte il ricordo della Seconda Guerra Mondiale, celebrato con monumenti alla memoria e musei bellici, tra cui il Museo della Grande Guerra Patriottica. Tra i luoghi da vedere a Minsk c’è la suggestiva Chiesa dei Santi Simone ed Elena, realizzata in mattoni rossi intorno alla quale si trovano numerosi ristoranti e caffè, la Cattedrale dello Spirito Santo, il Museo Nazionale d’Arte con oltre 27 mila opere, la moderna Biblioteca Nazionale e Park Gorky, uno splendido parco cittadino al cui interno c’è un planetario e il Palazzo di Ghiaccio.

Heidelberg, Germania

Tra le mete turistiche più originali da vedere c’è Heidelberg in Germania, una cittadina situata sul fiume Neckar nella regione di Baden-Wurttemberg, nella zona sud-occidentale del paese.

Heidelberg è sede di una prestigiosa università, una delle più antiche della Germania, mentre addentrandosi all’interno del centro si può ammirare il Ponte Vecchio, il mercato centrale di Marktplatz, il Sentiero dei Filosofi e il magnifico Castello di Heidelberg in stile barocco. Da visitare nelle vicinanze Baden-Baden e Francoforte, raggiungibili in appena un’ora e mezza in macchina. 

Dinant, Belgio

Chi desidera una destinazione differente rispetto alle classiche città europee può optare per Dinant in Belgio, una pittoresca cittadina localizzata nel centro del paese nella provincia di Namur. Lo scenario è veramente incantevole, con la natura che circonda tutta Dinant avvolgendola in un’atmosfera eterea, tuttavia la vera bellezza si trova all’interno del centro storico.

Qui è possibile visitare la Chiesa di Notre-Dame costruita nel XIII secolo, la Citadelle, una fortezza al cui interno si trova il Musée d’Armes, dove è custodita un’antica collezione di armi e oggetti bellici. Da vedere anche l’Abbazia di Leffe e le Grotte di Mont Fat, raggiungibili tramite la seggiovia panoramica.

Riga, Lettonia

Da non perdere per chi vuole organizzare un viaggio differente è Riga, la capitale della Lettonia, una città in grado di affascinare quando la si visita per la prima volta, rimanendo sorpresi dall’architettura e dalla bellezza del centro storico. Divisa tra lo stile Art Nouveau e barocco, Riga è una destinazione moderna e classica allo stesso tempo, ideale per una vacanza fra arte, storia e divertimento. Tra i luoghi da vedere c’è la Città Vecchia, dichiarato Patrimonio dell’Umanità UNESCO, la stupenda Piazza del Municipio, il Duomo di Riga con la sua torre di 90 metri, il Centrs in stile Art Nouveau e la Casa delle Teste Nere, vero e proprio simbolo della città lettone.

Summary
Le destinazioni europee meno conosciute da vedere assolutamente
Article Name
Le destinazioni europee meno conosciute da vedere assolutamente
Description
Scopriamo insieme 5 destinazioni europee meno conosciute da vedere per le loro bellezze nascoste!
Author