Irlanda del Nord: la destinazione migliore per chi ama il cibo e la gastronomia


Secondo una giuria di esperti, il luogo migliore al mondo per chi ama il buon cibo, per coloro che si considerano una buona forchetta e sopratutto per chi ama i prodotti tipici è sorprendentemente l’Irlanda del nord. La giuria che ha scelto questa nazione come la migliore per gli amanti della gastronomia è quella degli International Travel and Tourism Award che si sono tenuti a Londra.



Durante quest’evento si è celebrata al meglio la scena turistica internazionale, ci sono state diversi interventi da esperti del settore e naturalmente varie premiazioni in diversi settori del turismo da quello di lusso sino al benessere. Tra i vari premi come accennato, a trionfare quest’anno come la migliore dal punto di vista eno-gastronomico è proprio l’Irlanda del Nord, una nazione che affascina sotto diversi punti di vista compreso il cibo e la sua gastronomia.

Quando si viaggia per comprendere appieno il luogo che si visita per molti viaggiatori sicuramente riveste una forte importanza il cibo, le prelibatezze locali e i prodotti culinari offerti. Ma perché è stata scelta proprio l’Irlanda del Nord?

Questa nazione, in realtà è da tempo che cerca di far apprezzare i suoi prodotti tipici, infatti nel 2016 con il “Year of food and drink” ha avviato un programma per promuovere al meglio tutte le eccellenze realizzate nella zona. Ad esempio, si è cimentata nell’organizzazione dei food tour per scoprire le sue carni (come quella d’agnello), le sue birre famose in tutto il mondo e naturalmente non possono mancare i prodotti caseari principalmente con latte di pecora e capra.

I prodotti locali sono strettamente uniti ad una delle loro attività più antiche ossia la pastorizia e grazie al loro territorio che gli permette di creare prodotti e ingredienti unici e sopratutto che conservano i sapori di una volta, grazie alle ricette che vengono tramandate da secoli.

Sicuramente tra i suoi prodotti di prima qualità non ci sono solo il formaggio e la carne, o la birra. Questa meta infatti, è rinomata anche per il whisky, il sidro e per il pesce e i frutti di mare. Nelle città e paesi dell’Irlanda del Nord è possibile gustare specialità tipiche di pesce come il salmone, o le anguille.

I sapori dell’Irlanda del Nord sono davvero molti e per scoprirli non vi resta che fare una vacanza in questa nazione che non offre solo prelibatezze culinarie, ma che da anche la possibilità di scoprire scenari naturali unici e città vivaci e pronte ad accogliere i turisti come la Belfast la sua capitale. 

Summary
Article Name
Irlanda del Nord: la destinazione migliore per chi ama il cibo e la gastronomia
Description
Ami il cibo e la gastronomia? Allora non puoi assolutamente perderti l'Irlanda del Nord, classificata come la migliore per chi ama scoprire gusti nuovi.
Author
Previous La nuova mostra dedicata a Winckelmann nei Musei Vaticani. Un evento da non perdere.
Next Pinot Nero Altoatesino: caratteristiche, tonalità e abbinamenti

1 Comment

  1. Sono d’accordissimo con la giura: in Irlanda del nord (ma anche in Eire, a dire la verità) ho mangiato benissimo. Siccome era inverno abbiamo provato soprattutto carne sotto varie forme, zuppe, formaggi. Tutto ottimo, e poi l’accoglienza da parte degli irlandese è stata davvero calorosa.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *